• Italiano
  • English
  • Un alleato contro le frodi

    Grazie al DNA è possibile accertare l’identità e la purezza delle materie prime, verificare la
    composizione di prodotti finiti e lavorati ed individuare possibili contraffazioni.

  • La sicurezza prima di tutto

    Le analisi genetiche consentono di rintracciare in tempi rapidi la presenza di batteri o
    eventuali contaminazioni dannose per la salute.

  • Un valore aggiunto per il tuo prodotto

    Il consumatore odierno è sempre più consapevole ed informato.
    Saper comunicare la qualità e sicurezza
    dei propri prodotti è un fattore determinate nelle scelte d’acquisto.

L’oro rosso – Identificazione genetica dello zafferano

Lo zafferano, chiamato anche oro rosso, raggiunge costi che si aggirano intorno ai 10-15.000 euro al kg. Per produrre un kg di zafferano sono necessari circa 200.000 fiori e oltre 600 ore di lavoro manuale. Queste le motivazioni dei prezzi elevati di vendita.

identificazione zaafferano

Per questo, uno zafferano venduto a basso costo deve destare qualche dubbio sull’origine della preziosa polvere. Spesso lo zafferano viene ‘tagliato’ con pistilli di altre specie meno pregiate, o con spezie di bassa qualità, o – peggio ancora – con coloranti sintetici.

Lo zafferano è tra i dieci prodotti alimentari maggiormente a rischio frode, solo l’analisi del DNA garantisce la qualità e l’origine della specie vegetale, nel caso dello zafferano è Crocus sativus. FEM2-Ambiente ha analizzato oltre 30 campioni di varia provenienza. Purtroppo solo quelli di produzione industriale risultavano puri. In alcuni campioni, dello zafferano era presente solo in tracce.



L'identificazione genetica può aiutarti a aumentare la qualità e la sicurezza dei tuoi prodotti e a proteggerti da frodi e contraffazioni.

Contattaci per un preventivo gratuito o per avere maggiori informazioni sul nostro servizio!

info@fem2ambiente.com
+39 02 6448 3394