• Italiano
  • English

Matrici complesse

L’analisi del DNA e le nuove tecnologie di sequenziamento consentono di analizzare matrici composte da più specie e di riconoscere la presenza di ogni organismo anche se presente solo in modo marginale (contaminate). Attraverso questa analisi è possibile per esempio caratterizzare tutti i microorganismi che intervengono nei processi fementativi per produrre vino, identificare tutti i componenti di un succo di frutta o ancora verificare la presenza di contaminanti specifici sia noti, sia ignoti.

Questo tipo di analisi prevede una progettazione personalizzata che sarà realizzata dai ricercatori della società in collaborazione con il cliente.

Possibili applicazioni

  • Caratterizzazione del microbioma;
  • ricerca di specifici contaminanti o prodotti;
  • analisi di qualità dei processi produttivi.

Informazioni tecniche

Il servizio si basa sull'analisi del metabarcoding eseguita attraverso tecniche di sequenziamento NGS (Next Generation Sequencing). A seconda che la matrice contenga elementi di origine animale, vegetale o batterica si selezioneranno marcatori diversi; dalla regione 16S per i batteri a porzioni geniche plastidiali per le piante (rbcL, matK) o mitocondriali per gli animali (COX-1).

L'analisi oltre alla fase di sequenziamento prevede una valutazione bioinformatica dei dati che consente al cliente di conoscere con precisione la composizione della matrice analizzata incluse specie rare, allergeniche, contaminanti piuttosto che specie e varietà di pregio.