• Italiano
  • English
  • Un alleato contro le frodi

    Grazie al DNA è possibile accertare l’identità e la purezza delle materie prime, verificare la
    composizione di prodotti finiti e lavorati ed individuare possibili contraffazioni.

  • La sicurezza prima di tutto

    Le analisi genetiche consentono di rintracciare in tempi rapidi la presenza di batteri o
    eventuali contaminazioni dannose per la salute.

  • Un valore aggiunto per il tuo prodotto

    Il consumatore odierno è sempre più consapevole ed informato.
    Saper comunicare la qualità e sicurezza
    dei propri prodotti è un fattore determinate nelle scelte d’acquisto.

Identificazione DNA pesce e specie ittiche

Generalmente una specie ittica viene riconosciuta dalla sua morfologia ma molto spesso le specie commerciali sono presenti sul mercato come tranci o come alimenti semilavorati puliti, precotti, inscatolati (ad esempio il tonno in scatola). Questo rende il loro riconoscimento difficile se non impossibile. A riprova di quanto questo problema sia concreto ed attuale l’FDA americana richiede l’analisi DNA Barcoding per tutto il materiale ittico che transita negli Stati Uniti.

FEM2-Ambiente applica la tecnica del DNA Barcoding per il riconoscimento di pesci, molluschi, crostacei anche in prodotti finiti come il tonno in scatola. Il processo prevede l’estrazione del DNA da pochi milligrammi di prodotto e la successiva analisi con idonei marcatori molecolari. Al termine dell’analisi, per ciascun lotto o prodotto analizzato, FEM2-Ambiente rilascia un certificato dettagliato relativo alla tipologia di analisi genetica condotta e all’identificazione della specie.

Identificazione pesce

Possibili applicazioni del DNA barcoding sulle specie ittiche

  • Identificare e certificare l’identità genetica di una specie ittica;
  • Prevenire frodi alimentari
  • Certificare la purezza di una specie ittica
  • Ottimizzare le produzioni industriali
  • Informare i consumatori sulla qualità deiprodotti ittici

Informazioni tecniche

Il servizio di identificazione genetica analizza la regione mitocondriale COX-1 ed eventualmente altri marcatori come la regione 16S rDNA ed il gene Cyt-b. Le sequenze di DNA ottenute sono utilizzate per riconoscere la specie di interesse, attraverso il confronto con quelle presenti sulla banca dati aziendale e sulle banche dati internazionali di riferimento (Fish Bold).

L'identificazione genetica può aiutarti a aumentare la qualità e la sicurezza dei tuoi prodotti e a proteggerti da frodi e contraffazioni.

Contattaci per un preventivo gratuito o per avere maggiori informazioni sul nostro servizio!

info@fem2ambiente.com
+39 02 6448 3394

Nome (richiesto)

E-mail (richiesto)

Azienda (richiesto)

Telefono

Oggetto

Il tuo messaggio (richiesto)