• Italiano
  • English

Identificazione di specie (DNA) su piante alghe e matrici vegetali

Il servizio di identificazione genetica di piante, alghe e matrici vegetali permette di:

  • Riconoscere con certezza una specie di interesse anche se morfologicamente alterata;
  • Verificare la purezza di un prodotto e di un estratto;
  • Verificare la composizione di una miscela o di matrice processata.

Il processo prevede l’estrazione del DNA da pochi milligrammi di prodotto e la successiva analisi con marcatori Plant DNA Barcoding.
Al termine dell’analisi, per ciascun lotto o prodotto analizzato, verrà rilasciato un certificato dettagliato relativo alla tipologia di analisi genetica condotta e all’identificazione tassonomica delle specie ottenuta


Possibili applicazioni

  • Certificare l’identità genetica di una specie
  • tutelare una specie o cultivar
  • verificare la purezza o la composizione di una matrice
  • ottimizzare le produzioni industriali e le rese produttive
  • veicolare al mercato messaggi positivi in merito alla purezza e qualità dei propri prodotti.

Informazioni tecniche

Il servizio di identificazione genetica analizza le regioni marker rbcL e matk presenti sul genoma del cloroplasto ed eventuali marcatori molecolari addizionali come ITS2 e trnH-psbA. Le sequenze di DNA ottenute saranno utilizzate per riconoscere la specie di interesse attraverso il loro confronto con quelle presenti sulla banca dati aziendale e sulle banche dati internazionali di riferimento (BOLD   e GenBank).